• Inizia da qui
  • Recensioni online: 4 regole semplici per raccogliere testimonianze di valore
Lara Samaha
Lara Samaha

Recensioni online: 4 regole semplici per raccogliere testimonianze di valore

Il passaparola funziona, anche virtualmente

“I miei clienti non lasciano recensioni” 

“ Il mio settore è particolare” 

“ Non voglio disturbare i miei clienti”

Frasi che sento come scusante del fatto che un’azienda non ha delle recensioni online.

Il fatto che i tuoi clienti non abbiano lasciato ( ancora ) delle recensioni online non implica che non lo faranno in futuro.

“Ehm, ma i miei clienti non le fanno!”

Hai scoperto l’acqua calda: gliela devi chiedere tu!

A prescindere dal web, quando si ha un’attività commerciale, l’opinione del cliente è LEGGE.

Bisogna parlare con il proprio target, capire perché ha scelto il tuo prodotto\servizio piuttosto che quello dei competitor.

La recensione è un’occasione speciale per fare questo e capire dove migliorare.

4 consigli per richiedere testimonianze di valore

Ecco di cosa parleremo oggi:

Stai spendendo i tuoi soldi online, senza risultati?
Forse stai sbagliando qualcosa

Esempio di Giorgio: le recensioni fanno la differenza

Tempo fa, parlavo con Giorgio, un simpatico albergatore della provincia di Lecce.

Abbiamo intrapreso un percorso di consulenza per la presenza online del suo albergo a conduzione familiare.

Ovviamente, il suo prodotto aveva già molte recensioni online, principalmente su Tripadvisor, ma la cosa più strana è che Giorgio non le leggeva con attenzione.

Dall’analisi strategica fatta insieme, abbiamo scoperto per quale motivo apprezzavano particolarmente la sua struttura, sconvolgendo un pò le sue convinzioni.

Il buon vecchio Giorgio pensava che il punto di forza del suo albergo fosse la poca distanza dal mare ( circa 7 minuti in auto dalla spiaggia di Ugento).

In realtà, rileggendo con attenzione le sue recensioni, ha scoperto che gli ospiti impazzivano per due cose in particolare: la posizione in campagna, lontano dal caos cittadino e modaiolo tipico delle località marittime , e la zona parco di 5 ettari a loro completa disposizione.

Ora, avere a disposizione questo tipo di informazione, ci ha permesso di impostare gran parte del lavoro di comunicazione online proprio su questi due fattori caratterizzanti.

Leggere, ed analizzare le recensioni, ti può offrire spunti , non solo a livello di comunicazione, ma anche di strategia, implementando servizi che pensavi non servissero.

Perché le recensioni servono?

La lettura analitica dei feedback permette di focalizzare l’attenzione sul valore percepito del prodotto\servizio che vendi ( che molto spesso non coincide con quello che tu ipotizzi che i tuoi clienti pensano).

Sapere cosa ti rende unico, cosa fa scegliere il tuo prodotto\servizio rispetto a quello dei tuoi competitor ti permette di creare una comunicazione online sempre in linea coi bisogni dei tuoi clienti.

Se colpisci, COINVOLGI.

L’esempio di Giorgio dimostra quanto siano importanti le recensioni, se lette con attenzione.

Le recensioni sono uno strumento di analisi GRATUITO per iniziare a progettare una strategia di marketing di successo.

Se pensi che le recensioni non servano per la tua attività online, forse stai sbagliando qualcosa .

Best practice: 4 regole d'oro per sfruttare al meglio le recensioni

Mettiti l’anima in pace: le recensioni SERVONO, ti servono.

Per cui devi iniziare a renderti operativo a riguardo.

Per questo ti  propongo queste 4 REGOLE per guadagnare più soldi con le recensioni :

  • tempistica : assicurati di richiedere l’opinione DOPO che il cliente abbia usufruito del prodotto\servizio acquistato. Anzi subito dopo. Lo sai che esistono dei programmi che AUTOMATIZZANO questo tipo di attività?! 

 

  • modalità: studia un modo carino per fare questa richiesta. Un esempio?Incentiva l’interazione con un piccolo dono, sempre relazionato al tipo di attività che svolgi. Una nota pizzeria del mio paese ha offerto un amaro in cambio della condivisione social della propria recensione.

 

  • contenuto: aiutalo con delle domande specifiche a cui rispondere. Non serve la recensione “E’ tutto bello, mi sono trovata\o bene, ect…” Serve far capire PERCHE’ il tuo prodotto\ servizio ha soddisfatto i suoi bisogni.

 

  • condivisione: pubblicare sui propri profili social le recensioni innescherà un processo a catena meraviglioso ( ricordi quando ti ho parlato della riprova sociale in questo articolo?). Una consiglio carino?! Pubblica anche tu delle micro testimonianze, sms che ricevi e pensieri che le persone condividono con la tua azienda in maniera spontanea.

Diventa il re delle recensioni ( o soccombi)

time to die

Al di là della frase d’effetto, l’importanza di avere delle recensioni che “attestino” il buon lavoro che la tua attività sta facendo, sia offline che online, è fuori dubbio. 

Avere recensioni e utilizzarle per crescere : sarà il tuo prossimo obbiettivo.

Diversamente, la dolce Mercoledì Addams ha reso molto bene il concetto di SOCCOMBERE.

Se pensi che le recensioni non servano per la tua attività online, forse stai sbagliando qualcosa .