Lara Samaha
Lara Samaha

Come scegliere un CRM per il proprio business

Cos’è il CRM e perché ne hai bisogno

Hai molti dati dei clienti da gestire e non sai come farlo?

Vuoi migliorare il tuo servizio clienti e aumentare le vendite? 

Non possiamo girarci tanto intorno: la relazione con il tuo cliente è la base del tuo business.

Possiedi già molte informazioni e dati che possono esserti utili per migliorare la tua attività, ma solitamente queste informazioni sono organizzate in malo modo, in modo inefficiente e che ti fa perdere un mucchio di tempo. 

Lo so che molti tengono traccia dei dati dei clienti sui fogli di calcolo, ma questo sistema è dispersivo e non ti permette di sfruttare i dati a tuo vantaggio. 

Per rendere le cose più semplici bisogna scegliere un CRM- Customer relationship management, cioè un sistema che ti permette di gestire la relazione con i tuoi clienti in modo semplice, automatizzato ed efficace

Vediamo insieme cos’è il CRM nel dettaglio e come scegliere un CRM adatto al tuo business.

crm

Ecco di cosa parleremo oggi:

Cos’è il CRM: un tuo alleato

Il CRM- Customer Relationship Management è un sistema che tiene traccia di tutte le informazioni dei clienti o potenziali tali.

Il sistema di gestione delle relazioni con i clienti utilizza un approccio basato sui dati e ti offre la possibilità di organizzare i contatti e le informazioni importanti sui tuoi clienti: numeri di telefono, indirizzi e-mail, le interazioni precedenti, le loro preferenze. 

Cos’è il CRM?

Il tuo più grande alleato.

Con il CRM puoi fare davvero di tutto: automatizzare le email, generare dashboard con informazioni sul tuo business, segmentazione, offerte speciali, up sell, cross sell.

Esistono diversi tipi di CRM sul mercato.

Puoi trovare CRM gratuito, opensource come il CRM di WordPress, oppure software a pagamento come software-as-a-service, con abbonamenti addebitati per utente, mensilmente oppure annualmente. 

Ora che abbiamo visto cos’è un CRM, voglio spiegarti perché hai bisogno di un sistema di gestione della relazione con il tuo cliente.

Il mondo del CRM è pieno di possibilità, perché questo ti voglio guidare e spiegarti come scegliere un CRM tra le varie opzioni possibili.

Perché hai bisogno di un CRM

Prima di scoprire come scegliere un CRM occorre chiedersi se hai bisogno di un CRM e perché

Te lo dico senza tanti giri di parole: se vuoi lavorare online hai bisogno di un CRM. 

Il CRM non è solo uno strumento che tiene in ordine le informazioni sui tuoi clienti, ma ti permette di avere accesso a dati preziosi per fidelizzare i tuoi clienti.

Puoi usare il CRM per stimolare il riacquisto da parte del tuo cliente storico e avere nuove vendite a costo acquisizione praticamente nullo. 

Il CRM ti permette di calcolare il life time value, di conoscere bene le preferenze e le decisioni del tuo cliente e sapere quando e quali offerte proporgli.

Se il tuo è un hotel, per esempio, puoi vedere quando un cliente ha prenotato, in quale periodo dell’anno e inviare un’offerta settimanale ad un prezzo interessante, in grado di motivare una nuova prenotazione. 

Con il CRM puoi gestire i benefit, i bonus, la scontistica, in modo che la tua offerta si congrua con la spesa che ha già effettuato. 

Puoi proporre up sell e cross sell in modo più strutturato rispetto al target di riferimento.

Un cliente che ha speso da te già € 10.000,00 può avere bonus diversi da un cliente che ne ha spesi € 1.000,00.

Fare questo lavoro con i fogli excel o con altri metodi non automatizzati è impossibile e uno spreco di tempo. 

Non avere un CRM che ti permette di gestire il tuo rapporto con i clienti ti sta facendo perdere un mucchio di occasioni. 

Vediamo ora come scegliere un CRM. 

Come scegliere un CRM: i tuoi obiettivi

Ogni azienda è una storia a sé.

Dalle esigenze e dagli obiettivi del tuo business dipende anche la scelta del CRM. 

Prima di tutto devi identificare quelli che sono i tuoi bisogni.

Per scegliere un CRM devi prima di tutto conoscere le tue esigenze aziendali, attraverso le attività quotidiane e i processi di vendita.

Individua il modo in cui il cliente entra in contatto con la tua attività ed evidenzia le fasi più importanti.

Chiediti: quali sono le difficoltà maggiori in questo processo? Che cosa voglio risolvere con il CRM?

Per comprendere meglio consulta i tuoi collaboratori, la rete vendita e il servizio clienti, in modo da raccogliere le loro esperienze.

Chiedi ai tuoi collaboratori cosa pensano sarebbe utile, come si potrebbe migliorare il processo di vendita. 

Aver chiari gli obiettivi del tuo business e la posizione in cui ti trovi attualmente è il passo fondamentale.

In seguito devi capire quali sono gli strumenti di cui hai bisogno per gestire le informazioni del tuo cliente e scegliere il CRM giusto per te. 

Ti spiego quali sono le caratteristiche essenziali che un CRM deve avere.

Una volta che hai capito quali sono i tuoi obiettivi di business scegliere il CRM giusto sarà più facile. 

Stai spendendo i tuoi soldi online, senza risultati?
Forse, stai sbagliando qualcosa

Come scegliere un CRM: le caratteristiche essenziali

Alla domanda cos’è un CRM abbiamo risposto che è un alleato, quindi il software che scegli deve facilitare il lavoro e rendere i processi di vendita più fluidi.

Ti deve portare dei risultati. 

Un buon CRM opensource o a pagamento deve includere come caratteristiche essenziali la gestione dei contatti, il monitoraggio dei lead per poter monitorare le campagne di marketing e le attività di vendita. 

Il CRM deve adeguarsi al tuo business ed essere in grado di crescere con la tua azienda, cioè deve essere uno strumento affidabile anche con una crescita esponenziale di contatti da gestire.

Il sistema di gestione della relazione clienti deve essere modulabile, tracciare ciò di cui hai bisogno, come le vendite, gli importi e la frequenza degli acquisti, giusto per fare alcuni esempi. 

Come scegliere un CRM senza errori

Abbiamo visto cos’è il CRM e come puoi aiutarti nel tuo business.

In sostanza, se lavori online e acquisisci clienti grazie a diversi canali, hai bisogno di un CRM. 

Il CRM è fondamentale per gestire le informazioni dei tuoi clienti, per proporre offerte personalizzate, per inviare campagne di email marketing. 

Il suo potenziale per il tuo business è enorme: mette in evidenza i clienti redditizi, rende più fluido il processo di vendita e ti permette di orientare il cliente in modo efficace. 

Per scegliere il CRM giusto è importante non trascurare il processo di analisi dei bisogni della tua azienda, gli obiettivi di business e i processi di vendita, con i loro punti di forza e di debolezza. 

Il CRM è un alleato della tua impresa, ma alla base deve esserci una strategia per l’acquisizione e la fidelizzazione dei clienti. 

Hai una strategia?

Hai chiari i tuoi obiettivi?

Possiamo rispondere insieme a queste domande utilizzando i dati della tua attività e mettere in pratica tutti gli strumenti, compreso il CRM, per la tua crescita. 

Hai una strategia per la tua presenza online?
Parliamone insieme
Perchè dovresti analizzare i tuoi dati

Marketing Datacentrico

Perché i dati ( e saperli analizzare ) sono così importanti?! In questa sezione dedicata a miei articoli sul mondo dei tracciamenti e dell'analisi dei dati.

Come sfruttare al massimo il tuo database clienti

Come sfruttare al massimo il tuo database clienti

In questo articolo, ti spiego come puoi sfruttare al massimo il tuo database clienti per far crescere la tua attività, attraverso l’email marketing, il crm, la segmentazione del pubblico e altre strategie che ti permettono di essere il padrone del destino del tuo business.

post piacciono?

Come capire quali post piacciono al tuo pubblico su Facebook e Instagram

Aprire una pagina sui social è facilissimo, quasi elettrizzante, ma poi ti accorgi, strada facendo, che è difficile creare contenuti che piacciano al tuo pubblico. Come capire quali post funzionano e quali no?!