Liste Broadcast Whatsapp: Pro e Contro

Liste Broadcast Whatsapp Business: pro e contro
Home » Liste Broadcast Whatsapp: Pro e Contro
Argomenti dell'articolo

Introduzione

Nel contesto sempre più digitale del business, WhatsApp Business ha assunto un ruolo cruciale nella comunicazione diretta con i clienti. Le liste broadcast rappresentano uno strumento potente per raggiungere un vasto pubblico in modo rapido ed efficace. Tuttavia, è essenziale comprendere appieno i pro e i contro di questo strumento prima di implementarlo nella strategia di marketing aziendale.

Nel contesto sempre più digitale del business, Whatsapp Business ha assunto sempre di più un ruolo cruciale nella comunicazione diretta con i clienti. Quante volte ti sarà capitato di voler o dover mandare un messaggio one to many, ovvero mettere a conoscenza i clienti di offerte mensili ad esempio. A venire in tuo soccorso in quest’impresa, Whatsapp business mette a tua disposizione lo strumento delle liste broadcast: un mezzo potente che ti aiuta a raggiungere un vasto pubblico in modo rapido ed efficace.

Come ogni buon strumento esistono criteri ben precisi per sfruttarlo al meglio. In quest’articolo, ti illustrerò i vantaggi ed i svantaggi delle liste broadcast, in modo da poterti aiutare a usarle al meglio ed evitare errori che potrebbero disincentivare il successo del tuo business.

Liste broadcast: cosa sono?

Iniziamo con una domanda semplice: cosa sono le liste broadcast?

Le liste broadcast sono, come suggerisce il nome, delle liste di specifici destinatari a cui invierai, a tutti contemporaneamente, uno specifico messaggio da te antecedentemente deciso: che sia per sponsorizzare una nuova offerta, un tuo nuovo prodotto o qualsiasi info tu voglia comunicare, hai la totale libertà di scegliere cosa preferisci.

TIPS:

Affinché questi messaggi arrivino, invita i tuoi clienti a salvare in rubrica il tuo numero di telefono così da ricevere i tuoi (eventuali) messaggi broadcast.

Puoi farlo ad esempio nel messaggio di benvenuto. Ne ho parlato in questo nuovo articolo.

Liste Broadcast Whatsapp: Pro

Fatte le giuste premesse, iniziamo a vedere i vantaggi significativi che le liste broadcast su WhatsApp Business offrono per te e la tua impresa:

  • Sono gratis: insieme all’app Whatsapp Business, le liste broadcast sono totalmente gratuite e posso diventare un ottimo test per monitorare le reazioni dei clienti alle tue offerte.
  • Pratiche: il procedimento di creazione delle liste e del successivo invio del messaggio è facile, intuitivo e soprattutto fortemente immediato, non dovrai disperarti a cercare guide online, potrai fare tutto da solo e, soprattutto, ti eviterà il noiosissimo copia&incolla ad ogni contatto.
  • One-to-one: ovvero uno ad uno, sta ad indicare che i messaggi verranno riprodotti automaticamente nella conversazione personale con ciascun destinatario. Tali messaggi, dalla lista, verranno contrassegnati dall’icona di un altoparlante ma per il destinatario sembreranno in tutto e per tutto dei messaggi personali e quest’ultimo avrà la possibilità di continuare la conversazione in privato.
  • Sicure: il messaggio arriverà solo ai clienti che avranno il tuo numero salvato, potrà sembrare limitante ma, invece, nasconde il significativo vantaggio che il destinatario conoscerà il mittente e non avrà banner di sorta che chiederanno se conosce il mittente oppure no.

Liste Broadcast Whatsapp: Contro

Non esistono pro senza contro, quindi diamogli un’occhiata:

  • Limitato: purtroppo non potremmo mandare il nostro messaggio ad un numero indefinito di clienti: le liste broadcast hanno un limite di 256 contatti PER singola lista per il singolo invio giornaliero, quindi non solo il numero sarà limitato ma anche il numero di volte in cui potremmo utilizzare la lista sarà limitato ad una sola volta per giorno.
  • No azioni automatiche: purtroppo non vi è la possibilità di impostare azioni automatiche da sito, un esempio: se hai un e-commerce ed un utente registrato inserisce un prodotto nel carrello non procedendo all’acquisto, in questo caso non potrai mandare lo stesso messaggio a tutti i restanti clienti che, invece, hanno acquistato presso la tua attività.
  • Impersonale: sfortunatamente non è possibile usare campi variabili per personalizzare, per singolo contatto, il messaggio in lista broadcast, ad esempio: non potremmo chiamare per nome i singolo che riceverà il nostro messaggio.
  • Solo tramite smartphone: dopo uno degli ultimi aggiornamenti, Whatsapp business ha disattivato la possibilità di poter gestire le liste broadcast tramite la versione desktop di Whatsapp, l’unico modo per poterla gestire è tramite il nostro smartphone e quindi potresti incorrere in scomodità del caso.
  • Solo per chi ti ha in rubrica: come già anticipato prima, i destinatari della lista saranno solo coloro che ti hanno registrato nella loro rubrica ed, anche in caso l’avessero fatto, a volte gli invii broadcast hanno qualche “momento di sbandamento” e potrebbero non inviarlo ad alcuni membri della lista.

Consigli per il buon utilizzo delle Liste Broadcast

Per massimizzare l’efficacia delle liste broadcast su WhatsApp Business, tu e la tua azienda dovrete adottare delle buone strategie di marketing, alcune potrebbero essere:

  • Mantieni sempre un buon equilibrio tra la frequenza degli invii e il valore del contenuto fornito ai destinatari: scegli bene quando e cosa inviare.
    PRIVACY : è un tema molto importa verso il quale devi applicare maggiore cura. Il trattamento dei dati sensibili che ricevi deve essere per te una delle maggiori priorità se non vuoi incappare in conseguenze legali anche gravi.
  • Segmenta le liste broadcast in base alle preferenze e alle caratteristiche dei clienti per aumentare la rilevanza dei messaggi e catturare il loro interesse con offerte o proposte che potrebbero interessargli.
    Esempio: analizza la SPESA del cliente, in modo tale da inviare materiale inerente ai suoi interessi.
  • Monitora attentamente il feedback dei destinatari per valutare l’efficacia delle campagne di marketing: le liste sono un ottimo strumento che ti farà notare il loro gradimento oppure no in maniera diretta.
    Chiedi se piace o meno ricevere questo tipo di informazione, chiedere non è mai un male ma anzi ti aiuterà a capire se la tua strategia funziona.

Conclusione

Le liste broadcast su Whatsapp Business sono un potente strumento che devi sfruttare se desideri raggiungere e coinvolgere i tuoi clienti in modo rapido ed efficace. Ampiamente usata da svariate aziende, è fondamentale che tu capisca che va usata in maniera strategica e oculata: evita di incorrere in spamming e controlla bene che il tuo agire, la tua strategia non intacchi le normative sulla privacy e sull’utilizzo dei dati personali. Con una pianificazione ponderata ed un’attenzione costante sul contenuto, frequenza e modo, le liste possono contribuire significativamente al tuo successo e a quello del tuo brand.

Se ti trovi in alto mare o se non hai dimestichezza con questi strumenti, non farti problemi: contattami pure qui per un consulto, insieme valuteremo le strategie e tattiche più giuste per dare alla tua azienda il successo che merita.

La mia Newsletter

Vuoi Ricevere Massimo 1 Newsletter al mese, 100% fuffa free focalizzata su interessanti sviluppi su Google ads e Email marketing?

Vuoi ricevere una newsletter
100% Fuffa free focalizzata su Google Ads?
Massimo un invio al mese :)

Contattami!

firma email Lara Samaha Active

Sei stanco di buttare TEMPO e Soldi?
Riparti da pubblicità profittevoli ed efficiaci

Stanco di buttare SOLDI e TEMPO
Riparti da Pubblicità Online Efficaci

Stai spendendo i tuoi soldi online, senza risultati?
Forse stai sbagliando qualcosa.

Vuoi ottenere il massimo dalle tue pubblicità? Vuoi aumentare l'efficacia delle tue sponsorizzate? Conosciamoci :)