Ottimizza il Tuo Canale YouTube: i 4 Errori Comuni da non fare per Massimizzare la Crescita del tuo canale

4 errori da evitare per far crescere Tuo Canale YouTube
Home » Ottimizza il Tuo Canale YouTube: i 4 Errori Comuni da non fare per Massimizzare la Crescita del tuo canale
Argomenti dell'articolo

Introduzione

Puntare ad aumentare il tuo bacino di clienti attraverso sponsorizzazioni è sicuramente un’ottima strategia commerciale per la tua attività ma capire su quale piattaforma focalizzarsi può risultare più complicato.
Meta, con i suoi Facebook e Instagram, TikTok e Google sono scelte ideali, ma basta una rapida ricerca per scoprire che, ad esempio, il secondo sito più cliccato in Italia nel 2023 è stato Youtube.

L’idea di far conoscere la tua azienda tramite video, brevi o lunghi a seconda, dove illustri i tuoi prodotti, servizi e le tue attività può essere, senza dubbio, vincente e ma soprattutto divertente.
Se sei qui, avrai già sicuramente un canale Youtube, ma se ti stessi chiedendo se, intraprendere una campagna pubblicitaria col fine di aumentare l’affluenza al tuo canale, sia oppure no una mossa giusta da intraprendere, aspetta un momento: sei sicuro che il tuo profilo Youtube sia impostato nel modo corretto?
Prima di procedere a qualsivoglia pubblicità, conviene controllare se la base da sponsorizzare sia strutturata nella maniera più corretta possibile.

Per capire ciò, è essenziale affrontare alcuni dettagli cruciali, che possono determinare, anche in maniera significativa, la crescita ed il successo del tuo canale Youtube e dei tuoi video. Quali passaggi seguire e come gestire il proprio profilo può rivelarsi più difficile di quanto si pensi ed in questo articolo, esploreremo quattro errori comuni che possono ostacolare la sua crescita.

La cura del canale è importante

Iniziamo con una domanda fondamentale: hai creato il tuo profilo in maniera corretta? Potrà apparire scontato ma ricorda che il diavolo è nei dettagli, quindi iniziamo dandoti qualche suggerimento per ottimizzare l’ossatura di quel che sarà una delle tue più importanti fonti di pubblicità ed ovviamente di pubblico, perché ricorda: la pubblicità sarà più efficace se la base da sponsorizzare è stata impostata nel più corretto dei modi.

Occhio al Nome del Canale Youtube

Scegliere il nome giusto per il tuo canale è cruciale per catturare l’attenzione. Il nome dovrà racchiudere l’obiettivo e, soprattutto, il target che vuoi raggiungere: se hai una nicchia specifica, rifletti ciò nel nome. Un nome azzeccato è fondamentale poiché dovrà rimanere impresso con facilità nei clienti che vuoi raggiungere: quando questi ultimi vorranno cercarti, anche su Google per esempio, devi apparire tra i primi ed evitare ambiguità con altri canali. In alternativa, puoi optare per il tuo nome o quello della tua azienda per il tuo personal branding. Inserisci al massimo 2/3 parole chiave pertinenti nel nome del canale per aumentare la visibilità: come accennavo prima, devi rendere semplice e immediata la ricerca del tuo canale anche su altri portali e inserire le giuste parole chiave è fondamentale. Una scelta oculata di parole chiave farà vincere il tuo marchio nella ricerca su Google rispetto ad altre attività simili.

Verifica del Tuo Canale Youtube

La verifica del tuo account su YouTube è essenziale per sbloccare funzionalità cruciali. Nel momento della verifica del canale, ti verrà richiesto di inserire un numero di telefono. Dopo di che, Youtube Invierà un codice di verifica tramite SMS o chiamata vocale al numero che tu hai fornito. Non preoccuparti: sono passaggi molto semplici che ti permetteranno di avere accesso a tante fondamentali funzioni: video più lunghi di 15 minuti, la possibilità di inserire miniature personalizzate, dirette e altro ancora. Assicurati di seguire tutte le istruzioni disponibili qui, insieme alla possibilità di contattare l’assistenza per altre domande più specifiche.

Occhio all’Aspetto Persuasivo dell Canale Youtube

La prima impressione è fondamentale e non ne avrai un’altra, ricordalo!

Includere il nome del tuo brand è importantissimo: scegli con molta attenzione tenendo sempre presente il target da raggiungere l’immagine che vuoi avere.

Una piccola descrizione di cosa consiste la tua attività o di cosa parlerà il tuo canale e quale sarà l’obiettivo dei tuoi video è molto importante: non serve fare descrizioni troppo lunghe, poche parole ma concise che dicano cosa vuoi dal tuo profilo Youtube saranno più che sufficienti.

Hai problemi a capire cosa scrivere? Aiutati rispondendo a queste domande:

  • Che fai? In cosa sei specializzato?
  • Perché un utente dovrebbe seguirti?
  • Dove può contattarti?
  • Ogni quanto pubblicherai nuovi video?

Dando una risposta a queste domande, avrai già creato una bella descrizione esaustiva.

Incentivare l’iscrizione facendo video esclusivi a chi si è sottoscritto al tuo canale è una mossa molto efficace, in particolare quando avrai un seguito ma ti consiglio di fare anche video per chi non lo è: ti farà conoscere e spingerà i non iscritti a farlo.

Gli spettatori amano la routine: stabilire una scheda di pubblicazione dei video aiuta in maniera molto marcata a fidelizzare i possibili clienti. Se stabilirai giornate ben precise di pubblicazione, in poco tempo noterai che i tuoi spettatori non vedranno l’ora che arrivi quel giorno preciso per i tuoi contenuti.

2. Ignorare le Interazioni sul tuo canale Youtube, ti danneggia

Commenti, recensioni, condivisioni, sono strumenti potenti per aumentare la tua notorietà e l’affluenza al tuo canale: non trascurare i tuoi spettatori ma anzi rispondi alle loro recensioni, ai loro commenti, così si sentiranno membri attivi e parte di una community, ovvero un gruppo di discussione e questo aiuterà a portare sempre più persone al tuo profilo.

Creare un Link d’Iscrizione al canale Youtube

Esiste un’arma segreta infallibile che pochi conoscono: il link d’iscrizione. Che cos’è un link d’iscrizione? Come si intuisce dal nome, è un link che permetterà ai tuoi utenti, che si trovino sul tuo sito web oppure su una delle tue pagine social, di essere reindirizzati al tuo canale Youtube attraverso un semplice click.

Un link d’iscrizione è uno strumento estremamente versatile e con un semplice copia ed incolla, potrai inserirlo dove preferisci: a piè di pagina del tuo sito web, nella tua newsletter, sui tuoi social oppure addirittura potresti inserirlo come scheda proprio nei video che pubblicherai su Youtube. La procedura per generarlo è molto semplice: dovrai andare sulla pagina gestore del tuo canale, dopo aver cliccato la voce il tuo canale, copiare L’URL, o il link nella barra degli indirizzi in alto al centro della pagina.

Successivamente apri un programma di editing come NotePad o anche Blocco Note o qualsiasi altro tu preferisca, incolla il link appena copiato e aggiungi ?sub_confirmation=1 alla parte finale che si conclude in questa maniera: as=subscriber ;ed il gioco è fatto.

Potrai inserire il link risultante su ogni piattaforma che preferisci ed ai tuoi clienti, una volta averci cliccato, apparirà il tuo profilo Youtube ed una finestra pop-up che chiede di confermare l’iscrizione, ecco a te un esempio.

Il procedimento è davvero molto semplice, ma se hai difficoltà oppure vuoi un qualsivoglia approfondimento, ecco a te un sito utile che potrà rispondere alle tue domande. Mentre se vuoi vedere un esempio pratico, puoi prendere ispirazione dal mio canale: link al mio canale.

Mancanza di Risposta ai Commenti

La tua community è preziosa. Come accennato prima: ignorare i commenti può far sentire gli spettatori trascurati, abbandonati e soprattutto suggerirgli che hai poca cura di loro. Rispondi ai commenti in modo attivo per creare un legame più forte con il pubblico, una community che continuerà ad essere attiva tra una pubblicazione e l’altra, spingerà altre persone, interessate, ad iscriverti al tuo canale o usufruire dei tuoi contenuti e/o servizi.

3. Scarsa Ottimizzazione dei Titoli e delle Descrizioni dei video Youtube

Titoli Generici e Poco Coinvolgenti

I titoli non sono mai semplici da trovare ma sono il tuo gancio per stimolare la visione del contenuto video: una parte della tua prima impressione.

Occhio quindi alle aspettative.

Evita titoli troppo generici e vuoti, cerca di creare, invece, qualcosa che catturi fin da subito l’attenzione del pubblico, in quest’ambito hanno un nome specifico: “Clickbait”, ovvero “Esca per i Click”, significa usare un titolo che accenni al contenuto del video ma che lasci lo spettatore con la curiosità e che quindi sia invogliato a vedere il tuo contenuto. Utilizza parole chiave, coincise e soprattutto mirate al pubblico che vuoi raggiungere oppure alla specifica nicchia di pubblico che ti segue.

Esempi:

  • Questo può essere un esempio di titolo coinvolgente che può attirare l’attenzione dello spettatore, generale ma che sa catturare la sua curiosità;
  • Se vendi un particolare tipo di prodotto, una buona idea sarebbe “5 modi che non conosci per usare…” aggiungendo il nome del tuo prodotto specifico;

Sbizzarrisciti pure personalizzando il più possibile i titoli ai contenuti ed ai prodotti che vendi, il processo creativo può risultare anche molto divertente, basta che ricordarsi sempre questo concetto importante: devono risultare semplici ma anche intriganti.

Descrizioni Mancanti di Dettagli

Le descrizioni sono un’opportunità per arricchire il tuo contenuto con informazioni extra. A volte una parola in più o in meno può fare la differenza: includi dettagli rilevanti ai contenuti dei tuoi video o a te come azienda, inserisci collegamenti alle tue pagine social o al tuo sito internet e, insieme a chiamate all’azione, creerai strategia mirata ad ottimizzare l’affluenza alla tua pagina e incoraggerai le iscrizioni, i commenti e, soprattutto, le recensioni.

Includi nelle tue descrizioni:

  • Un riferimento diretto per contattarti
  • approfondimenti su quello che dici nel video
  • Link per amplificare quello che hai detto

4. Ignorare l’Analisi delle Statistiche

Come sta andando il mio canale? Che tipo di pubblico mi segue? Quale format di video è più performante?

La risposta a queste e ad altre domande si può trovare nella voce “Analytics”, collegandoti a https://studio.youtube.com, che troverai nella schermata di gestore del tuo canale.

In questa pagina troverai tutte le informazioni dettagliate sull’affluenza nel tuo canale, la regione al mondo che più ti segue, per quanti minuti, in media, il pubblico vede i tuoi video e tante altre informazioni fondamentali che devi necessariamente sapere per un’ottima gestione del tuo profilo Youtube.

Non Monitorare le Performance

Non monitorare le performance è purtroppo un errore comune che non si dovrebbe fare ma che molti fanno, per poi incappare nel dilemma di non sapere quale tattica vincente applicare per crescere e l’affluenza di ricerca oppure il numero di recensioni e commenti. Analizza sempre i dati, monitora sempre l’andamento dei tuoi video, sfrutta al massimo questi mezzi messi a disposizione dalla piattaforma, affinché tu possa trovare la tua strategia in base ai dati raccolti e migliora costantemente le tue prestazioni.

Conclusioni

Crescere su piattaforme come Youtube, portando contenuti video che sponsorizzino o che facciano conoscere a più larghe scale il tuo marchio può essere semplice e divertente, l’importante è aver sempre presenti questi piccoli accorgimenti. Evitare questi errori può fare la differenza nella crescita del tuo canale. Ricorda di rimanere consistente, di interagire con la tua community rispondendo a commenti, recensioni, ottimizza sempre i tuoi contenuti in base alle analisi delle statistiche e tutto questo porterà il tuo canale ad un successo stabile e duraturo.

Aiuto da casa

Vuoi massimizzare le vendite attraverso il tuo canale YouTube? Oppure non riesci a trovare una strategia efficace e convincente? Non preoccuparti: contattami pure qui per una consulenza specifica e personalizzata, non avere paura troveremo insieme la soluzione giusta per te.

La mia Newsletter

Vuoi Ricevere Massimo 1 Newsletter al mese, 100% fuffa free focalizzata su interessanti sviluppi su Google ads e Email marketing?

Vuoi ricevere una newsletter
100% Fuffa free focalizzata su Google Ads?
Massimo un invio al mese :)

Contattami!

firma email Lara Samaha Active

Sei stanco di buttare TEMPO e Soldi?
Riparti da pubblicità profittevoli ed efficiaci

Stanco di buttare SOLDI e TEMPO
Riparti da Pubblicità Online Efficaci

Stai spendendo i tuoi soldi online, senza risultati?
Forse stai sbagliando qualcosa.