Google Ads per Hotel: Promuovere le Tue Camere su Google

Viviamo nell’era del digitale, la presenza online è ormai essenziale per qualsiasi tipo di attività commerciale, soprattutto per le strutture ricettive. Esiste qualche strumento, in tuo potere, che ti permette di avere più clienti presso il tuo Hotel e quindi aumentare i tuoi guadagni? La risposta è ovviamente sì e sono (anche) le Google Ads! In quest’articolo vedremo insieme il miglior modo di utilizzare le Google Ads per promuovere il tuo Hotel e le tue camere.
Home » Google Ads per Hotel: Promuovere le Tue Camere su Google
Argomenti dell'articolo

Introduzione

Viviamo nell’era del digitale, la presenza online è ormai essenziale ed imprescindibile per qualsiasi tipo di attività commerciale, per le strutture ricettive nel dettaglio.

In rete sono presenti tante piattaforme che aiutano te ed il tuo Hotel, ostello o bed and breakfast a raggiungere il maggior numero di utenti possibili con l’obiettivo di convertirli in tuoi possibili ospiti ed aumentare il successo del tuo business. Ma saranno sufficienti? Esiste qualcos’altro, in tuo potere, che ti permette di avere più clienti presso il tuo Hotel e quindi aumentare i tuoi guadagni?

La risposta è ovviamente sì e sono (anche) le Google Ads!

In quest’articolo vedremo insieme il miglior modo di utilizzare le Google Ads per promuovere le camere del tuo Hotel e massimizzare il ritorno sul tuo investimento.

Ti sei mai cercato su Google?

Potrà sembrare una domanda sciocca, ma: hai mai provato a cercare il tuo Hotel su Google?

E’ importante farlo, soprattutto per avere una chiara idea di ciò che apparirà ai tuoi clienti nella loro ricerca del tuo Hotel.

Se oggi, un tuo potenziale cliente cercasse su Google, scrivendo Hotel + nome località, cosa vedrebbe? Faccio un esempio cercando Hotel a Pescara:

  • Innanzitutto i primi risultati che gli apparirebbero, sarebbero le inserzioni sponsorizzate tramite Google Ads, per averne conferma, puoi selezionare la voce “sponsorizzato” sulla barra di ricerca. La situazione cambia anche rispetto al dispositivo che usa.
    FAI UNA PROVA TU STESSO!
    Da telefonino la situazione è differente rispetto al computer: lo spazio occupato dalle pubblicità raggiunge una lunghezza di due scroll (tocco) completi dello schermo, ti sembra poco? Beh sappi che la gente, a volte, smette di cercare anche solo dopo uno scroll, quindi tienilo bene a mente quando proverai a trovare il tuo Hotel nelle inserzioni di ricerca.
  • Il secondo fattore a cui dovrai prestare attenzione sono le raccolte di suggerimenti provenienti dai “motori di ricerca verticali di Hotel”, come le OTA e i vari Metasearch. Per far ciò, Google intercetta al 100% l’esigenza dell’utente di avere una lista organizzata e selezionata di Hotel, infondo: rapidità e facile fruibilità sono armi vincenti per conquistare clienti.
  • Un altro fattore sono le foto: più foto avrà l’Hotel, più attirerà l’attenzione e più le Google Ads saranno efficaci, infatti ovunque: nei risultati organici, nelle sponsorizzate, nei risultati locali e addirittura nei suggerimenti di ricerche che troverai in basso, le immagini sono sempre presenti e più ve ne sono presenti, più sono di ottima qualità, più attireranno l’attenzione del cliente verso un altro Hotel rispetto al tuo.
  • Maggiore Focus sulla tariffa: infondo anche il portafoglio vuole la sua parte e la grande G lo sa, infatti verranno messe in evidenza tutte le inserzioni di Hotel con il prezzo più basso ad avvantaggio del cliente: nei risultati locali sulle mappe, l’informazione più visibile che si troverà il cliente è proprio il prezzo della camera.
  • Numerose FAQ (Frequently Asked Questions o Domande frequenti): posizionate anche nel mezzo della pagina di ricerca, con la sezione “le persone hanno chiesto anche”, Google ne terrà conto ed incentiva a mostrare le domande “più o meno” frequenti, poi, in base all’interazione dell’utente sul sito, mostrerà sempre più domande, andando sempre di più nello specifico.

Fatte le giuste premesse e avendoti mostrato lo scenario che si troveranno i tuoi clienti cercando camere presso il tuo Hotel tramite Google, passiamo alla domanda da un milione di dollari: cosa puoi fare su Google Ads se hai un Hotel?

Prima di attivare le Google Ads

Parto subito col precisare che le Google Ads funzionano e danno il loro massimo nel caso in cui le fondamenta, nel caso specifico l’inserzione del tuo Hotel e delle tue camere, siano impostate nel migliore dei modi.
Quindi, prima di partire con qualsiasi campagna Google Ads, è bene vedere insieme quali aspetti delle tue inserzioni và migliorato.

Prima tra tutte: ottimizzare al massimo il tuo profilo dell’Attività su Google, un tempo conosciuto come Google My Business, e potrai farlo senza sforzo, ti basterà completare al 100% tutte le informazioni che ti verranno richieste.

Stai avendo problemi ad aggiornare la tua scheda Google my Business?
Ho realizzato un tutorial giusto per te!

VEDIAMO INSIEME COME

Successivamente è fondamentale verificare che il tuo booking Engine, ovvero il sistema di prenotazione, sia compatibile oppure possa essere integrato con l’ecosistema di Google, in modo tale che il link diretto al tuo sito web e la relativa tariffa delle tue camere, siano i favoriti per le sponsorizzazioni tramite Google Ads.

Foto di qualità: come già ti ho anticipato, l’occhio vuole la sua parte e puntare su tante foto di alta qualità non farà altro che avvantaggiarti rispetto ai tuoi competitor. Sul tuo sito Web, sulla tua scheda di Google, nelle tue campagne pubblicitarie Google ads, nessun aspetto deve essere lasciato al caso ma su ogni piattaforma possibile ci dovranno essere delle belle foto che mostrino le tue camere al Top!

L’ultimo tassello per completare la buona ottimizzazione delle tue inserzioni per le campagne Google Ads, è avere una pagina FAQ sul proprio sito. Dovrà essere estremamente completa e dettagliata, che includa tutte le domande possibili, come, ad esempio, dimensioni e servizi delle tue camere, servizi presenti nel tuo Hotel, possibilità di parcheggio e distanza dalla stazione più vicina, ma anche quelle più banali e ridondanti, non dare modo ai tuoi possibili clienti di avere dubbi rispetto a te e al tuo Hotel, sii il più esaustivo possibile.

Tutte quelle domande a cui rispondi costantemente.. provo ad aiutarti:

  • il parcheggio è incluso?
  • a che ora è possibile fare il check in?
  • la colazione da che ora è disponibile?

Strategia che, da anni, suggerisco nei corsi ai quali partecipo.

Qualcuno ti ha convinto che le Google Ads intelligenti siano la soluzione definitiva per il tuo Business? In quest’articolo ti dimostrerò che, invece, sia una scelta da riconsiderare!

Attiva Campagne Google Ads per il Tuo Hotel

Dopo aver fatto tutte le dovute premesse e chiarimenti, se hai seguito i miei consigli, sei pronto per attivare la tua campagna Google Ads per il tuo Hotel e le tue camere.

Ma il mio aiuto non si ferma qui: esistono piccole accortezze, delle quali sono felice di aiutarti, che potrebbero aiutare ancor di più la resa del tuo Hotel e la visibilità delle tue camere, vediamole insieme:

Campagne Google Ads per il hotel : proteggi il brand

Una tattica che ti consiglio caldamente è sicuramente comprare le parole chiave (o “Keywords”) col fine di proteggere il tuo brand, il tuo marchio da eventuali usi da parte dei tuoi competitor e, soprattutto, aumentare il traffico dati e spingere le tue camere.

Facciamo un esempio: un cliente cerca Hotel President Milano, come puoi vedere nella foto, la prima inserzione ad apparirgli a schermo sarà proprio quella del sito dell’Hotel President di Milano.

Quindi: perché comprare le keywords del tuo Brand è una forma di sicurezza?

(Ri)Comprare le parole chiave del tuo nome brand può aiutare a presidiare il proprio brand online e a ridurre il rischio che i competitor le utilizzino per rubare traffico o clienti.

Riprendendo l’esempio di prima: sicuramente l’Hotel President avrà comprato le sue stesse parole chiave per assicurarsi sia che un suo eventuale competitor le acquistasse al suo posto e le usasse per fargli le scarpe, sia perché, così facendo, assicura subito il suo brand tra i primi nella ricerca.

Strategia furba, non trovi?

Campagne Google Ads per l’Hotel: concorri per il prezzo

Durante la ricerca dell’utente per la sua camera hotel per la vacanza, cosa vede l’utente? Sul lato destro della sua ricerca su Google, comparirà una schermata dove verranno mostrate varie piattaforme di Booking con annessi prezzi per il periodo prescelto, ordinate per prezzo in ordine crescente.

Medesima dinamica si presenterà in caso di ricerca tramite Google Maps: al cliente appariranno varie opzioni indicanti i prezzi più vantaggiosi dei vari Hotel.

Per incentivare il tuo albergo, Google ads incrementa la visibilità sulle tue camere, tieni sempre presente l’immagine che vedi qui sotto: adegua il prezzo di vendita per essere CERTO di essere comunque concorrenziale rispetto ai tuoi competitor.

Conclusioni

Google Ads è uno strumento molto potente per promuovere le camere del tuo hotel e raggiungere un pubblico sempre più ampio online.

Migliorare le tue pubblicità può fare la differenza per l’hotel, aumentando visibilità e prenotazioni. Seguendo i miei consigli su Google Ads, potrai sfruttare appieno il suo potenziale per promuovere le camere con successo.

Seguendo i consigli dettagliati in questo articolo, potrai massimizzare il potenziale di Google Ads per promuovere le camere. Se desideri un consiglio personalizzato e mirato alle tue esigenze specifiche, non esitare a contattarmi qui: il mio compito è rendere profittevole la tua promozione.

Non vedo l’ora di conoscerti!

La mia Newsletter

Clicca il pulsante sotto, compila
il form e resta aggiornato!

Clicca il pulsante sotto,
compila il form e resta
aggiornato!

Contattami!

firma email Lara Samaha Active

Sei stanco di BUTTARE soldi e tempo in pubblicità che ti portano poco o nulla?
Verifichiamo se e come posso aiutarti.

Sei Stanco di buttare soldi e tempo
in pubblicità INEFFICACI?
Prenota qui sotto la tua consulenza gratuita

Stai spendendo i tuoi soldi online, senza risultati?
Forse stai sbagliando qualcosa.